Sound Track Jazz b
News
Il Festival
Artisti
Gallery
Rassegna stampa
Contatti
Link
Hystory
RASSEGNA STAMPA


MUSICA - La Band of Friends regala uno strepitoso concerto al pubblico del Soundtracks Festival Canegrate
La prima serata della rassegna era stata sospesa per la pioggia. La seconda ha recuperato con gli interessi in qualità e quantità. Stiamo parlando del bellissimo concerto di ieri del Soundtracks Festival, che ha tenuto banco sul palco del cortile esterno del Mulino Beer Banti di Canegrate. Circa un migliaio di persone hanno assistito all'esibizione dei Band of Friends, il supergruppo composto dal bassista Gerry McAvoy ed il batterista Ted McKenna, in compagnia del chitarrista e cantante olandese Marcel Scherpenzeel.
Come special guest si è visto anche l'italiano Tolo Marton che si è divertito ad inserire le note della sua chitarra tra i fraseggi degli
altri.

MUSICAE' stato lo straordinario chitarrista Rudy Rotta  a chiudere in bellezza, venerdì scorso, la decima edizione del festival jazz&blues "Sound Tracks".
Davanti a lui un auditorium di Cerro Maggiore pieno come per le grandi occasioni: tutti in piedi ad applaudire il suo show.
Strepitoso concerto, a Cerro Maggiore, per il festival jazz&blues,con il pubblico delle grandi occasioni...

MUSICA - Garbatola - Un sound graffiante, energico, in alcuni passaggi anche grottesco, si diffonde da Garbatola.
Continua la musica di qualità al Sound Tracks Jazz & Blues Festival con Guitar Ray e i The Gamblers. Ad essere soddisfatto è stato anche l'Assessore alla Cultura del Comune di Nerviano Domenico Marcucci. Quest'ultimo ha dichiarato: "Seguiamo il Sound Tracks da diversi anni. A noi interessa seguire eventi di questo livello perché lasciano sempre qualcosa di importante al pubblico. Sugli stessi toni anche Daniela Rossi, organizzatrice della serata: "Organizzare serate come questa ha la sua difficoltà ma alla fine è una bella soddisfazione. E poi questi eventi piacciono alle persone".
Una serata che ha fatto riscoprire la bellezza di
un genere che spesso rimane ai margini. Dopotutto il blues nasce dai margini, dalle periferie. Per questo motivo solo gli umili lo comprendono. E' questo il suo grande valore.
Qualcuno lo ha definito come il "sound del diavolo". Ma di diavoli non se ne vedono all'orizzonte, solo l'armonica e il blues di Paul Reddick in occasione del Sound Tracks Festival di martedì 9 settembre. La sua musica risveglia gli animi grazie all'energia che riesce a trasmettere al pubblico. Insieme a lui una band d'eccezione: Guitar Ray and The Gamblers. Quest'ultimi sono riusciti a divenire, nel corso degli anni, un riferimento nel panorama blues italiano. Lo stile di Guitar Ray è inconfondibile, caratteristico. Uno stile che alterna tecnica ma anche semplici giri di blues. Il tutto accompagnato da anni di esperienza al fianco di bluesman comeMuddy Waters e Eric Clapton. Nomi leggendari della musica internazionale.






































































































































































 



Il tuo Gruppo vuol farsi conoscere?
Mandaci una registrazione, o, meglio, un video.

Scrivi una mail all'organizzazione
Site Map